COMUNICATO STAMPA - Cervia 22 giugno 2012

 

la PALLAVOLO ROMAGNA comunica e informa i propri associati e simpatizzanti i nomi delle persone e le appartenenze politiche che hanno contribuito a sottrarre la disponibilità della palestra di Pisignano a noi concessa da oltre 25 anni per destinarla con elusione regolamentare comunale ad altra società sportiva privata tramite convenzione.
clicca qui per vedere la convenzione

 

segue elenco delle persone con documenti ufficiali:

 

Consiglio di zona di Pisignano riunione del 26 settembre 2011:  clicca qui per vedere il documento

ZOFFOLI MAURIZIO - Partito Democratico ( Presidente )

DAL POZZO PIERO - Italia dei Valori ( Vice Presidente)

GIOVANARDI IVAN - Partito Democratico ( consigliere)

OMICINI GIULIANO - Partito Democratico (consigliere)

PICCINELLI GIOVANNI - Sinistra e Libertà (consigliere)

 

GIUNTA COMUNALE DI CERVIA delibera 175 del 3 novenbre 2011 : clicca qui per vedere il documento

ZOFFOLI ROBERTO -  Partito Democratico ( Sindaco)

AMADUCCI ROBERTO - Partito Democratico ( Vice Sindaco)

GRANDU GIOVANNI - Partito Democratico (Assessore)

DONATI ALBERTO - Partito Democratico (Assessore)

GARDELLI FABIOLA - Partito Democratico (Assessore)

COFFARI LUCA - Partito Democratico (Assessore)

BIANCHI MICHELA - Partito Democratico (Assessore)

 

Queste persone sono responsabili di averci sottratto la disponibilità della palestra di Pisignano, prestate attenzione alle prossime elezioni comunali di Cervia del 2014.

il tutto era dovere informare e comunicare.

il Presidente della Pallavolo Romagna

Luca Ricci

 

 

 

Comunicato stampa  Cervia 21 ottobre 2011

 

LA PALLAVOLO ROMAGNA SI E’ TRASFERITA NELLA PALESTRA DI CASTIGLIONE DI RAVENNA

Venuta meno la fiducia verso l’amministrazione comunale di Cervia.

 

TARDIVA ED INACCETTABILE LA MEDIAZIONE DELL’ASSESSORE DONATI.

Fu lui a creare il danno ed è sempre l’assessore che ora, dopo le proteste, ha compiuto una sorta di “tentativo” infruttuoso di porre rimedio; intanto la Pallavolo Romagna riceve la solidarietà di molti suoi sostenitori e, grazie alla disponibilità di altre società sportive, ha iniziato un lungo trasferimento di tutte la sue attività oltre il confine di Cervia.

 

Ma andiamo con ordine. La Pallavolo Romagna (in origine: Pallavolo Savio) si adopera sul territorio cervese dal 1986, da sempre sotto la direzione di Ricci Luca, sia come presidente sia come operatore sportivo in quanto allenatore federale di secondo grado. È stato lui a portare migliaia di giovani dalla strada sul campo di pallavolo: quella che il sig. Ricci dirige è una società di umili pretese sportive ma, nonostante ciò, con presenze in campionati regionali. Essa si fonda sul principio base: “passione, volontariato e nessuna spesa per coloro che partecipano”. Ma tutto ciò non era destinato a durare. Purtroppo, il 5 settembre 2011, senza ricevere alcun preavviso, venne comunicata, durante la consueta riunione per l’assegnazione delle palestre del Comune di Cervia, l’improvvisa decisione personale dell’assessore Donati che la palestra di Pisignano sarebbe stata assegnata, mediante una convenzione, ad una società sportiva di pallavolo rivale; questa manovra, come riferisce il sig. Ricci, aggira senza ombra di dubbio il regolamento di assegnazione delle ore extrascolastiche: è quello stesso ordinamento che, invece, impone la riconferma delle ore concesse la stagione precedente alle società sportive, come la Pallavolo Romagna. Questa forzatura ha aperto un grave precedente che avrà come conseguenza l’impedimento delle società sportive a fare progetti a medio e lungo termine nelle strutture comunali di Cervia.

 

Una decisione inaspettata che ha messo in grave difficoltà la Pallavolo Romagna che è iscritta già da giugno ai campionati federali: ciò significa che aveva ormai versato le quote d’iscrizione e preso accordi alla fine della stagione 2010/2011 con i vari sponsor per finanziare le proprie attività in base alle gare da disputare e alle attività giovanili.

Il 5 settembre la società aveva temporaneamente sospeso l’attività e, mentre la protesta s’ingrandiva, prese la decisione di trasferirsi oltre il confine, certa che non si sarebbe raggiunto nessun accordo che avesse sanato il danno, neppure con l’interessamento diretto dell’assessore Donati.

 

“ Si tratta di un vero divorzio ai ferri corti, quello tra la Pallavolo Romagna e l’amministrazione comunale di Cervia” tuona il presidente, Ricci Luca: “È scandaloso come una amministrazione comunale voglia danneggiare così i suoi cittadini e i propri figli”. L’assessore ancora non ha ancora proposto nessuna soluzione mentre i campionati sono già iniziati; neppure il sindaco è ancora intervenuto nonostante i centinaia di fax di protesta inviati alla sua segreteria.

 

L’inarrestabile e infaticabile presidente ha invece trovato valide soluzione alternative: non solo ha ripreso in breve tempo a settori l’attività sportiva ma ha addirittura predisposto navette per il trasporto degli atleti da Cervia oltre il fiume Savio, nella palestra di Castiglione di Ravenna, fuori dalla portata delle sgradevoli sorprese dell’amministrazione comunale di Cervia .

 

Riferisce ancora il presidente: “Non avrete il mio settore giovanile! L’ottima gestione della società mi permette di fare attività sportiva gratuita per tutti e questo mette in difficoltà coloro che nello sport dei giovani vogliono fare business. L’unico modo era quella di sbatterci fuori e prendersi i nostri bambini ma non ci sono riusciti: di fatto noi ci siamo solo spostati di poche centinaia di metri, da Pisignano a Castiglione di Ravenna!”

 

Dopo una sospensione di alcuni giorni, nell’attesa di una possibile soluzione del problema, sono stati ripresi gli invii dei fax di protesta al sindaco di Cervia che superano la soglia delle 300 copie, a conferma della solidarietà che la Pallavolo Romagna si è conquistata nel tempo verso i cittadini e i giovani.  

 

L’appuntamento per tutti coloro che ci vogliono sostenere in questa lotta è il 9 novembre alle ore 18,30 nella palestra di Castiglione di Ravenna dove la squadra under 14 maschile aprirà la stagione agonistica 2011/2012 come da calendario del campionato federale provinciale.

 

Cervia, 21 ottobre 2011.

 

www.pallavoloromagna.it

presidente@pallavoloromagna.it

 

Per ulteriori informazioni:

Luca Ricci 3482821706

I nostri sponsor